Acqua Termale Ecobio idratante e rinfrescante per viso

5
(46)

Uno dei prodotti di cui non si può proprio fare a meno d’estate è proprio l’Acqua Termale Ecobio! Infatti, per molte si tratta di un “must have” durante il periodo della stagione calda. Non tutte sanno che l’acqua termale formulata con ingredienti naturali, ha tanti altri effetti e può essere usata non soltanto durante i tre mesi estivi ma nell’arco di tutto l’anno.

Cos’è l’Acqua Termale Ecobio

L’acqua termale è un’acqua di sorgente, mineralizzata in modo naturale, con una composizione particolare. Solitamente arricchita con vitamina E, estratti di piante, attivi di origine naturale e altri microelementi. In questo modo, è possibile utilizzare l’acqua termale a scopi benefici e terapeutici. In commercio esistono molte varianti Ecobio dell’acqua termale viso in formato spray. Molto spesso anche gli idrolati arricchiti con sostanze attive svolgono la sessa funzione dell’acqua termale. Infatti, per aiutarvi nella scelta del prodotto che si adatta di più alle vostre esigenze, di seguito abbiamo elencato alcuni tra i migliori.

Benefici dell’Acqua Termale Ecobio

L’acqua termale, oltre a idratare e rinfrescare la pelle durante la stagione calda, ha molti altri benefici come ad esempio proteggere la pelle dallo smog e dalle particelle di sporco. Di seguito abbiamo elencato alcune funzioni che forse molte di voi non conoscevano.

NOTA: Clicca sul link o sull’immagine per scoprire il prezzo aggiornato e acquistare il prodotto.

1 – Idratare la pelle con l’Acqua termale Ecobio

Sole, sbalzi di temperatura, aria condizionata, sudorazione sono gli elementi che disidratano tantissimo la pelle in estate, sia del viso che del resto del corpo. Ogni volta che sentite il viso tirare e accaldate, vaporizzate un po’ di acqua termale per provare un’immediata sensazione di freschezza e di benessere. Questo grazie alle molecole idratanti dell’acqua che penetrano nella cute creando una specie di serbatoio pronto all’uso.

Jowaé: Acqua Idratante Spray ai Lumifenoli Antiossidanti e Fiori di Sakura

Tea Natura: Acqua termale Ecobio Floreale alla Rosa

2 – Fissare il make-up

Quando pensiamo di utilizzare l’acqua termale anche durante tutto l’anno ci riferiamo alla sua caratteristica di fissare il make-up. Infatti, potete tranquillamente nebulizzarne un po’ di prodotto a make-up completo, in modo da fissare il trucco e contemporaneamente rinfrescare il viso. Vi consigliamo di vaporizzarla a circa 30 centimetri di distanza per attenuare l’eccesso di trucco (ad esempio se avete esagerato con la cipria). In questo caso, vaporizzare e poi si tamponare con una velina sulla quale raccogliere l’eccesso di pigmenti. Portatevi l’acqua sempre con voi, non solo d’estate ma anche in inverno, quando il calore emanato dai termosifoni tende a seccare la pelle.

L’acqua termale, se applicata subito dopo il fondotinta (o crema colorata), premette di ottenere una base molto naturale. Infatti, basta spruzzare un po’ di prodotto su una velina e tamponarla sul viso. In questo modo si permette alla pelle di assorbire gli attivi naturali dalle molteplici proprietà: idratanti, antiossidanti ecc. Infine, per ottenere degli ombretti wet & dry, potete far precedere l’applicazione del colore da uno sfumino imbevuto di acqua termale. Infatti, in questo modo otterrete un colore intenso e scintillante.

Lily Lolo: Spray Natural per fissare il make-up

3 – Proteggere la pelle dopo l’attività fisica e contro lo smog

L’acqua termale Ecobio o l’idrolato arrivo è davvero efficace per placare il rossore post l’allenamento. Infatti, basta una spruzzata di prodotto sul viso per un effetto d’immediata freschezza. Grazie al mix di minerali che la compongono, svolge un’azione lenitiva che ristabilisce subito il pH, l’ossigenazione e l’idratazione dei tessuti. Non solo: aiuta a neutralizzare gli effetti dannosi dell’inquinamento riequilibrando il Ph cutaneo alterato.

Jonzac: Acqua Termale Ecobio Spray Lenitiva, Anti-irritante, Rigenerante, Tonica

Bio Végane: Spray viso Idratante Smog Block

Florame: Acqua alla camomilla

4 – Proteggere dal sole e dall’acqua di mare

Il sale è nemico della pelle, sia a livello interno che esterno del nostro corpo. A quante di voi dà fastidio quella pelle secca che si manifesta dopo essere uscite dall’acqua? Per sviare il fastidio nebulizzate in abbondanza l’acqua termale sul viso o sul corpo. Lasciatela asciugare e riapplicate la crema solare.

Dr. Hauschka: Trattamento intensivo armonizzante

Apeiron: Spray Termale protettivo

5 – Calmare i rossori dopo l’esposizione solare

Le proprietà lenitive dell’acqua termale sono un vero toccasana per problemi di rossori, bruciori o irritazioni. Grazie ai principi attivi in essa contenuti, potete ricostruire la barriera protettiva che riveste la pelle e che, di solito, dopo una giornata al mare è leggermente danneggiata. I benefici sono immediati: il rossore si placa, la pelle è più idratata e, in caso di scottatura, il bruciore si attenua immediatamente.

Bleumarine Bretania: Acqua termale Ecobio alla menta

Purobio: Spray Naturale e rinfrescante

NOTA: Clicca sul link o sull’immagine per scoprire il prezzo aggiornato e acquistare il prodotto.

Alternative all’Acqua termale Ecobio? Ecco altre proposte:

Dubbi o domande? Contatta Amametia via mail.

Condividi questo articolo su Facebook per far scoprire anche alle tue amiche i vantaggi di utilizzare l’Acqua termale Ecobio.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Acido Ialuronico Ecobio

Maschera Viso Ecobio

SOS EcoBio Anti Imperfezioni

Migliori struccanti Ecobio a confronto

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 5 / 5. Vote count: 46

No votes so far! Be the first to rate this post.