Home » Blog » Amla in polvere Bio: ecco come lavarci i capelli
amla in polvere bio, ecco come lavarci i capelli

Amla in polvere Bio: ecco come lavarci i capelli

4.9
(369)

La polvere di Amla è considerata un’alternativa naturale per detergere i capelli e rispettare l’ambiente. Infatti, la polvere di Amla Bio è più salutare agli shampoo tradizionali poiché priva i sostanze aggressive e tossiche. La sua azione detergente permette di purificare a fondo i capelli senza danneggiarli e, se dispersa nell’ambiente, non inquina. In questo articolo vedremo assieme tutte le proprietà di questo innovativo sistema per lavare i capelli e come usarlo a casa per risultati ottimali.

Amla in polvere Bio, indicazioni

Già nell’articolo precedente che descriveva la Green Beauty Routine ossia, le nuove tendenza ecosostenibili per il 2022, abbiamo accennato all’uso dell’Amla al posto dello shampoo tradizionale.

La polvere di amla è un componente centrale dei cosmetici naturali per capelli. Se usato come shampoo non solo ti permette di sgrassare a fondo i capelli, ma favorire anche la crescita e dona lucentezza, rafforzando tutta la struttura del capello. Inoltre, alcuni consumatori, dopo aver usato la polvere Bio di Amla per qualche tempo sono riusciti persino a prevenire l’ingrigimento dei capelli.

L’albero di amla è originario dell’India. I frutti di questa preziosa pianta indiana sono da sempre apprezzati per le loro proprietà benefiche. In Europa il frutto di questa pianta è anche conosciuto come frutto della bellezza e della giovinezza. é una pianta utilizzata sin dai tempi antichi dalle popolazioni Asiatiche e spesso la sua storia si intreccia con miti e leggende che non sempre trovano riscontro nella realtà.

La polvere di Amla si ricava dalla macinazione delle foglie dell’albero omonimo. L’albero è anche noto con il nome di “uva spina indiana”. Questa polvere è generalmente molto facile da trovare nei negozi di prodotti alimentari biologici, supermercati, erboristerie, para farmacie e siti che vendono prodotti cosmetici online. Al momento dell’acquisto, ti raccomando di prestare molta attenzione alla qualità del prodotto. Ti suggerisco di scegliere i marchi che espongono il logo BIO poiché al fine di evitare le polveri provenienti da piantagioni che usano pesticidi e sostanze chimiche durante il processo di produzione. 

Io ho acquistato la polvere di Amla su Amazon a un prezzo davvero vantaggioso.

Come usare la polvere di Amla per lavare i capelli

Usare la polvere Bio di Amla per lavare i capelli è davvero molto semplice. Per permetterti di sostituire questa polvere al tuo shampoo tradizionale ho riassunto il metodo in sei semplici passaggi:

6 Step per lavare i capelli con l’Amla:

  1. Mescola la polvere di Amla in una ciotola con acqua calda rispettando il rapporto di 1:1 fino a formare un composto abbastanza denso;
  2. lascia riposare per 15 minuti;
  3. applica il composto in maniera uniforme sul cuoio capelluto e su tutta la lunghezza dei capelli aiutatoti con un pennello o un cucchiaio;
  4. lascia riposare ancora per qualche minuto;
  5. sciacqua bene tutto il composto usando acqua tiepida;
  6. asciuga i capelli in modo naturale. 

Al termine noterai che non è necessario eseguire un nuovo lavaggio poiché i capelli risulteranno morbidi e puliti.

Se ti è avanzato una parte di composto puoi conservarlo in frigorifero avendo cura di sigillare bene il contenitore. L’impasto può essere conservato fino a un massimo di tre giorni. Invece, la confezione di polvere di Amla Bio, una volta aperta, può essere conservata per anni.

Come funziona la polvere di Amla

Rispetto agli shampoo convenzionali, la polvere di amla ha molti vantaggi: è priva di additivi nocivi come siliconeoli mineralimicroplastiche, profumi allergeni o parabeni. In molti articoli e studi abbiamo visto che alcune di queste sostanze possono causare allergie, irritare il cuoio capelluto o addirittura favorire la formazione di patologie.

Gli shampoo tradizionali sono anche discutibili da un punto di vista ecologico: molti di questi additivi non sono biodegradabili. Possono entrare nel sistema idrico attraverso l’acqua della doccia e danneggiare l’equilibrio ecologico. La polvere di amla BIO è un prodotto naturale completamente biodegradabile. 

Purtroppo a oggi gli studi scientifici non sono sufficienti a dimostrare tutti gli effetti benefici che la polvere di Amla ha sulla struttura del capello. Tuttavia, poiché questa polvere è ricca di vari micronutrienti e antiossidanti (come vitamina C, vitamina A, ferro o magnesio), non è difficile immaginare la sua azione benefica sui capelli.

Uno studio scientifico risalente al 2019 condotto sui conigli ha dimostrato che l’applicazione dell’olio ha prodotto un incremento della crescita del pelo degli animali trattati. Uno studio preliminare del 2017 condotto sui topi ha mostrato che una miscela di erbe contenente polvere di Amla potrebbe contrastare la caduta dei capelli favorendo la ricrescita.

Conclusioni sull’uso dell’Amla sui capelli

Anche se l’esatto effetto dell’Amla non è stato ancora sufficientemente dimostrato, non ci sono motivazioni validi che sconsigliano l’uso della polvere al posto dello shampoo. Se hai usato shampoo tradizionale fino a ora, potresti provare a usare l’Amla per scoprire tu stesso la differenza e l’effetto che ha sui capelli. Ti suggerisco di eseguire almeno 6 lavaggi per poter apprezzare a fondo tutti gli effetti benefici della polvere sui capelli.

Se hai domande da fare contattami su Messenger.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 4.9 / 5. Vote count: 369

No votes so far! Be the first to rate this post.

error: Content is protected !!