Beauty routine Ecobio invernale: cura del viso durante il lockdown

4.7
(438)

Siamo nella stagione invernale, immersi nella lotta al coronavirus divisi da famiglia, lavoro, scuola, torna la necessità di fare la skincare viso (che in estate era stata messa da parte) perché abbiamo più tempo a disposizione per prenderci cura di noi stesse. Non dimentichiamoci che la nostra pelle deve affrontare lo stress generato dalla costrizione di passare molto tempo rinchiusi in casa lontani dagli affetti. Infatti, il viso è la parte del corpo più delicata che ha bisogno di maggiori attenzioni e deve essere preparata affinché stress e agenti atmosferici (vento, pioggia, freddo) non lo danneggino. In più, è necessario aiutare l’epidermide a rinnovarsi e riparare eventuali danni comparsi a seguito della scorretta esposizione al sole durante i mesi estivi.

Step della Beauty routine Ecobio invernale:

  • Pulizia del viso
  • Micro peeling
  • Idratazione profonda per la mattina
  • protezione per la sera
  • idratazione labbra
  • cura del contorno occhi

Tutti gli step per la tua Beauty routine Ecobio invernale

Di seguito ho elencato tutti gli step per la tua Beauty routine Ecobio invernale combinando l’azione di alcuni prodotti cosmetici consigliati. Scegli in tutta sicurezza tutto quello che ti serve per la cura della tua pelle.

NOTA: clicca sul link o sulla foto per scoprire il prezzo aggiornato e acquistare il prodotto.

Pulizia del viso per una Skincare Ecobio invernale

Puoi lavare e/o struccare il viso tutti i giorni, mattino e sera, continua utilizzando i prodotti cosmetici Ecobio che già hai a disposizione, oppure puoi leggere gli articoli di approfondimento per nuove idee:

Ti suggerisco di applicare, una o 2 volte a settimana, una maschera disintossicante al carbone vegetale. Inoltre, il carbone vegetale purifica la pelle più in profondità rispetto a un normale detergente ed elimina efficacemente sebo, sudore e sostanze inquinanti depositatesi sul viso. Usa la maschera al carbone vegetale 2 volte a settimana se hai la pelle mista/grassa, soltanto una volta ogni 10 giorni se hai la pelle a tendenza secca.

Phytorelax Laboratories, Maschera Viso Ecobio

Ho selezionato questa maschera di Phytorelax perché la sua nuova formula con carbone vegetale ottenuto dal Bambù è davvero efficace per rimuovere le impurità e disintossicare la pelle.

Micro peeling per la beauty routine BIO

In inverno è indicato usare una maschera con acido glicolico. Se l’esposizione al sole ha fatto comparire sulla cute delle macchie scure è necessaria un’esfoliazione chimica. In questo caso usare i prodotti per il Peeling enzimatico è quello che fa per te. Inoltre, a partire dai 30-35 anni, dopo l’estate, è utile fare periodicamente un trattamento esfoliante chimico con acido glicolico a basse concentrazioni. L’acido glicolico, infatti, è rassodante oltre che levigante.

Consiglio il peeling con acido glicolico anche alle pelli molto giovani per rinnovare l’epidermide o per combattere le macchie causate dai brufoli: la pelle avrà un aspetto più luminoso. Infine, non dimenticare che il fumo e l’inquinamento atmosferico a cui si è esposti giornalmente è responsabile dell’aspetto grigio della pelle.

Puoi scegliere un micro peeling all’acido glicolico sotto forma di maschera a risciacquo da fare 1/2 volte a settimana; oppure un siero da applicare ciclicamente. Esistono due tipi di sieri: quelli a risciacquo e quelli non a risciacquo, entrambi ti consiglio di usarli la sera. Nel caso tu scelga il siero senza risciacquo ti consiglio di utilizzarlo a intervalli. I peeling a uso cosmetico con acido glicolico possono essere usati sia da chi ha la pelle secca, sia da chi ha la pelle mista, grassa, asfittica o a tendenza acneica. Per trattare problematiche più importanti, però, è necessario ricorrere ai peeling professionali dal dermatologo, il quale userà acido glicolico a concentrazioni molto più alte rispetto ai cosmetici.

Lavera, micro peeling Ecobio 3 in 1

Questo detergente di Lavera ha una speciale formula 3 in 1 adatto per effettuare il micro peeling durante il lavaggio, con un leggero scrub o come maschera.

Idratazione per la cura della pelle del viso in inverno

Dopo la detersione quotidiana, dopo i peeling o le maschere purificanti, usa il siero e la crema molto idratanti. Entrambi devono essere adatti alla tua tipologia di pelle e devono rispondere alle tue esigenze, tuttavia il burro di Karitè e l’acido ialuronico non possono mancare perché sono gli ingredienti chiave da ricercare in una crema adatta per prendersi cura della pelle durante i mesi più freddi. Inoltre, nella beauty routine naturale invernale non puoi rinunciare all’idratazione intensa e alle texture corpose (ricca e burrosa per le pelli secche, fluida per le pelli miste e grasse).

Inoltre, ti suggerisco di aiutare la pelle a mantenere la sua naturale barriera e a “sopportare” il freddo e lo stress: una crema troppo leggera non sarebbe sufficiente a soddisfare tali richieste e farebbe screpolare il viso. Questo vale anche se hai la pelle tendenzialmente grassa. Se hai la pelle mista o grassa scegli le creme nutrienti antibatteriche studiate apposta per questa tipologia.

Tesori di Provenza, crema 100% naturale viso super nutriente

Questa crema ha una nuova formula arricchita con olio d’oliva ricco di polifenoli e antiossidanti. Grazie a questo mix d’ingredienti naturali è super nutriente e protettiva anche per le pelli più sensibili.

Di sera, per riparare gli eventuali danni causati dallo stress e rigenerare l’epidermide usa un siero e una crema notte antiossidanti. Inoltre, se la tua pelle è molto secca usa, al posto del siero, alcune gocce di olio per il viso. Infatti, l’olio è molto nutriente, riesce a riparare la barriera cutanea e al mattino l’epidermide sarà elastica e morbida. Due volte a settimana concediti un trattamento idratante più intenso prima di andare a dormire: sostituisci la crema con una maschera idratante per dissetare e lenire la pelle del viso. Infine, applica uno strato abbondante di crema lasciala in posa tutta la notte. 

N.A.E. Crema viso Ecobio Nutriente Notte

Amo molto questa crema idratante notte formulata da N.A.E Perché dona alla pelle morbidezza e nutrimento per tutta la notte.

Labbra e contorno occhi

Non dimenticare le labbra e il contorno occhi: devono essere trattati con prodotti specifici. Usa un contorno occhi antiossidante e nutriente se non hai alcun inestetismo da correggere e devi soltanto mantenere la pelle ben idratata e protetta dallo stress (non soltanto quello ambientale, ma anche quello derivato dall’uso di smartphone e PC). Se si manifestano segni di stanchezza scegli un cosmetico arricchito da attivi specifici che contrastino occhiaie, borse o rughe.

Contorno Occhi Ecobio Economico, TOP 5 Prodotti per l’Inverno 2021

Per le labbra, infine, non può mancare un buon balsamo idratante e protettivo. Inoltre, il balsamo per le labbra ti permetterà di prevenire la formazione delle rughe.

Folies Royales, balsamo labbra super idratante

Il balsamo labbra di Folies Royales contiene cera d’api biologica, burro di mango e karité biologico, potenti idratanti e ricchi di sostanze che nutrono a fondo la pelle.

Altri prodotti per la Beauty routine Ecobio invernale

Dubbi o domande? Contatta Amametia via mail.

Condividi questo articolo su Facebook per far scoprire anche alle tue amiche la Beauty routine Ecobio invernale.

Continua a leggere e approfondire argomenti che potrebbero interessarti:

Matita occhi Ecobio naturale: tutti i segreti per uno sguardo magnetico

Miglior balsamo Ecobio per capelli

Skincare Ecobio per la Pelle grassa

Domande sulla Beauty routine Ecobio invernale

Quali sono gli step fondamentali per la beauty routine invernale?

Gli step fondamentali per una corretta beauty routine invernale sono:
Pulizia del viso
Micro peeling
Idratazione profonda per la mattina
protezione per la sera
idratazione labbra
cura del contorno occhi

A cosa serve la beauty routine Ecobio invernale?

La beauty routine con prodotti cosmetici specifici per l’inverno, serve a prendersi cura della pelle in maniera efficace e contrastare gli effetti dello stress e delle alte temperature.

Quali prodotti è meglio usare per la beauty routine invernale?

Per una corretta skyncare invernale, ti suggerisco di usare i prodotti cosmetici Ecobio perché sono ricchi d’ingredienti 100% naturali e si prendono cura della pelle rispettando il suo naturale equilibrio.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 4.7 / 5. Vote count: 438

No votes so far! Be the first to rate this post.