Matita occhi Ecobio naturale: tutti i segreti per uno sguardo magnetico

4.8
(368)

Le matite servono a sottolineare gli occhi e per farlo in modo naturale devono essere morbide. Non dimentichiamoci che questo prodotto è a diretto contatto con gli occhi e deve essere formulato con ingredienti sicuri e anallergici per evitare d’irritare la zona perioculare. Per questo motivo ti suggerisco di scegliere una matita occhi certificata Ecobio naturale. Infatti, la qualità delle sostanze che compongono la matita fa la differenza in termini di prezzo e di resa.

Ingredienti della Matita occhi Ecobio naturale

Gli ingredienti base delle matite occhi 100% naturali sono le cere naturali, gli oli pregiati e i pigmenti minerali. Le matite occhi Ecobio di ultima generazione contengono anche sostanze capaci di mettere in risalto lo sguardo con piccoli accorgimenti. Inoltre, le matite naturali non hanno nulla da invidiare a quelle tradizionali in termini di prezzo, durata e morbidezza.

La matita per occhi nera è certamente un classico senza tempo che ogni donna ha nella propria trousse, tuttavia quelle colorate sono sempre più trendy e popolari.

Qual è meglio usare: la Matita o il Kajal?

Prima di scegliere la matita occhi naturale facciamo una distinzione tra matita e kahal che spesso i due termini vengono confusi o considerati sinonimi. I Kajal (anche chiamati Khol) sono matite estremamente morbide adatte a colorare la congiuntiva all’interno dell’occhio per donare intensità allo sguardo. La sua mina fine e morbidissima consente una stesura confortevole e garantisce una facile sfumatura. Non gode, tuttavia, di un’eccellente durata: sbava se la giornata è calda o se la pelle è grassa.

La matita occhi classica, invece, ha una mina leggermente più dura. Pur restando morbida, permette una stesura più definita. È il cosmetico da usare per delineare con precisione lo sguardo, non sbava e ha una lunga durata. La matita, a differenza del Kajal, può essere usata su qualsiasi tipo di pelle, in qualsiasi stagione e occasione.

Come abbinare il colore della matita agli occhi

Se la matita nera (come anche quella marrone) sta bene su tutti i tipi di occhio ed è perfetta sia per delineare il contorno degli occhi sia per creare delle ombreggiature, la matita colorata presenta dei limiti. Visto che la matita deve esaltare i pregi e non i difetti, è bene abbinare la matita colorata all’iride dei nostri occhi. Saprai certamente che un modo per esaltare il colore degli occhi è usare una matita di un colore complementare rispetto alla tonalità dell’iride. Per trovare il colore complementare basta dare uno sguardo alla ruota dei colori. Non è, tuttavia, una regola assoluta: scegliere una matita della stessa tonalità dell’iride può essere una mossa vincente, ma deve essere sapientemente abbinata agli ombretti.

NOTA: Clicca sul link o sull’immagine per scoprire il prezzo aggiornato e acquistare il prodotto.

Matita Bio naturale per occhi azzurri

Gli occhi color ceruleo possono essere resi ancora più attraenti usando matite per occhi di color oro, marroni,  bronzo, arancio, gialle, rosse. Gli ultimi tre sono colori molto accesi e strong, ma donano profondità allo sguardo e il risultato è di grande effetto. Per un look più sobrio, non a contrasto, che però metta in evidenza il colore dell’iride (pur non donando profondità) si può optare anche per matite blu o grigie.

Lily Lolo, matita duo marrone e dorato

Purobio, matita occhi Ecobio colore blu

Matita Ecobio per occhi verdi

Possono essere valorizzati con matite di colore viola, prugna, sabbia, rosa e fucsia. Vedrai che sguardo magnetico

Purobio, matita occhi color magenta

Avril, Matita occhi naturale color prugna

Matita naturale per occhi marroni o neri

Le matite colorate perfette per gli occhi di questi colori sono quelle verdi, blu e le rispettive sfumature. Gli occhi nocciola possono essere messi in risalto anche con una matita bordeaux. Gli occhi grigi anche con una matita oro, rosa antico o malva.

Benecos, matita occhi Ecobio di colore verde

Avril, matita occhi Ecobio blu notte

Istruzioni per applicare la matita occhi in modo professionale

  • Per delineare la palpebra superiore parti dall’angolo interno dell’occhio e disegna lungo l’attaccatura delle ciglia tanti piccoli puntini. Arrivata all’angolo esterno dell’occhio riparti unendo tutti i puntini fino a formare una linea continua.
  • Per delineare la palpebra inferiore procedi allo stesso modo, ma inizia dall’angolo esterno dell’occhio e non da quello interno. Man mano che ti avvicini all’angolo interno assottiglia e alleggerisci il tratto: la palpebra inferiore, procedendo verso l’interno, deve essere più chiara rispetto alla coda esterna. Puoi anche fermarti a metà dell’iride.
  • Per far apparire gli occhi più grandi applica una matita chiara lungo i bordi interni superiori e inferiori e una matita scura lungo i bordi esterni.
  • Per “rimpicciolire” gli occhi grandi, invece, inverti i colori: matita chiara all’esterno, matita per occhi scura all’interno.

Altre idee per la tua matita occhi Ecobio

Dubbi o domande? Contatta Amametia via mail.

Condividi questo articolo su Facebook per far scoprire anche alle tue amiche la Matita occhi Ecobio naturale.

Continua a leggere e approfondire argomenti che potrebbero interessarti:

I migliori rossetti Ecobio del 2021

Trucco illuminante viso Ecobio: novità, palette, ombretti, rossetti

I migliori mascara Ecobio del 2021

Domande più frequenti sulla matita occhi naturale

Cosa contiene la matita occhi Ecobio?

La matita occhi Ecobio, al contrario di una matita occhi tradizionale, contiene solo ingredienti di origine vegetale che non provocano irritazioni e allergie agli occhi.

Come scegliere abbinare la matita al colore degli occhi?

Per abbinare correttamente il colore di una matita a quello degli occhi occorre scegliere il colore complementare.

Quale caratteristica deve avere una buona matita occhi?

La matita occhi deve avere una mina morbida e scorrevole oltre a ingredienti che non provocano irritazione agli occhi.

Come applicare la matita occhi sulla palpe?

Per delineare la palpebra superiore parti dall’angolo interno dell’occhio e disegna lungo l’attaccatura delle ciglia tanti piccoli puntini. Arrivata all’angolo esterno dell’occhio riparti unendo tutti i puntini fino a formare una linea continua.

Come far apparire gli occhi più grandi?

Per far apparire gli occhi più grandi applica una matita chiara lungo i bordi interni superiori e inferiori e una matita scura lungo i bordi esterni.

Come far apparire gli occhi grandi più piccoli?

Per “rimpicciolire” gli occhi grandi, invece, inverti i colori: matita chiara all’esterno, matita per occhi scura all’interno.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 4.8 / 5. Vote count: 368

No votes so far! Be the first to rate this post.